Occhio alle Microspese

Tanti piccoli acquisti periodici eguagliano o superano un grosso acquisto sporadico.

L’esempio lampante è quello delle sigarette: un fumatore, comprando un pacco di sigarette al giorno, spende in media circa 1200 euro all’anno. L’equivalente di un potente computer, 3 o 4 cellulari nuovi o una bella vacanza, giusto per fare qualche esempio.

Lo stesso ragionamento vale per tutte le micro-spese, come caramelle, gelati o caffè. Tenere sotto controllo queste quasi invisibili spese quotidiane è fondamentale per evitare che pesino nel bilancio tanto quanto grandi acquisti.